Promozione valida fino al 30/06/2021

Caldaia &
a condensazione

CALDAIA a GAS a condensazione da 20 KW “installazione compresa”! Risparmio energetico fino al 40% di gas
Possibilità dello sconto immediato del 65%!!!!! 💪
Piccole e comode rate a partire da 12,00 euro al mese
OFFERTA con limitazioni Pagamente da parte del cliente a partire da 659 euro invece di 1880 se conforme allo sconto immediato
Sono escluse da tale offerta, eventualmente conteggiate separatamente, se necessarie, le seguenti cose: Intubaggio caldaia, Valvole termostatiche, Cronotermostato, filtro defangatore, polifosfato e abbattitore acidità.


a partire da € 659

rate a partire da 12 euro al mese.


Torna alle Promozioni
Galleria
  • La tecnologia della Condensazione

    Solo questa tecnologia, semplice nel concetto e articolata nel progetto, permette di avere un funzionamento senza Inerzie termiche Le inerzie termiche consistono nell’aumento della temperatura dell’acqua in caldaia quando, in fase di spegnimento, si blocca la circolazione dell’ acqua. In questa fase, tipica di una larga parte di sistemi a premiscelazione, il bruciatore e lo scambiatore, dopo aver raggiunto temperature incandescenti durante il funzionamento, cedono il calore accumulato all’acqua. La temperatura sale rapidamente e ben presto si arriva al limite di ebolizzione con conseguente intervento degli organi di sicurezza. Per ovviare a questo problema, le caldaie della precedente genarazione, mantenevano il funzionamento della pompa per diversi minuti dopo lo spegnimento e, nel periodo estivo, per dissipare il calore accumulato, dovevano ricorrere all’accensione del ventilatore, con evidente spreco di energia e penalizzazione dei consumi. Di conseguenza tali apparecchi, pur dichiarando rendimenti istantanei elevati, risultano fortemente penalizzati nel rendimento ciclico (comprensivo di soste, accensioni, spegnimenti, lavaggi, post ventilazioni, ecc., checaratterizzano il funzionamento di una caldaia nell’uso quotidiano). Ecco la ragione per la quale si adotta la soluzione con Due scambiatori dedicati Con l’utilizzo di due scambiatori dedicati per il riscaldamento (più il terzo per il sanitario) si evitano le inerzie e si massimizza il rendimento sia istantaneo che ciclico.

  • Consumi

    La combinazione caldaia – impianto – regolazione determina i consumi complessivi. La caldaia a condensazione abbinata ad un impianto a pavimento correttamente dimensionato) regolata dall’elettronica digitale dotata di sonda esterna, può assicurare risparmi di combustibile fino al 30% rispetto ad una caldaia tradizionale abbinata ad un impianto a radiatori regolato a termostati senza gestione climatica (cioè funzionante a temperatura fissa). Nell’applicazione su impianto a radiatori, i consumi possono risultare sorprendentemente limitati, con risparmi a consuntivo superiori al 20%. Ciò dipende dalla temperatura dell’acqua nei corpi scaldanti. In pieno inverno, quando necessitano temperature dell’acqua oltre i 65 °C, la differenza di consumi a favore della caldaia a condensazione è data soltanto dal diverso rendimento e si quantifica in circa 8-10 %. Quando invece le temperature esterne diventano meno rigide, ed è possibile ridurre la temperatura nei radiatori, si realizza il massimo del risparmio energetico. Già a 55 °C la caldaia inizia a condensare e il risparmio aumenta fino al 15-18%. Nel contempo la riduzione dell’effetto camino dei radiatori riduce la stratificazione dell’aria calda verso l’alto e la dispersione dietro il radiatore fornendo un ulteriore sensibile contenimento dei consumi. Con una temperatura esterna di 5°C, una temperatura nei radiatori di 50°C, il risparmio complessivo può raggiungere il 40%. Per tale ragione, il risparmio medio di una caldaia a condensazione rispetto alla tradizionale può essere stimato in circa il 25% anche in presenza di impianti a radiatori.

Caldaie

Condensazione.

Le nuove caldaie a condensazione garantiscono un risparmio energetico fino al 30%.

Inva una richiesta



Lavoro:
Presa visione ’informativa, autorizzo il trattamento dei miei dati, anche sensibili ex art. 9 GDPR, per la finalità di contatto .Privacy Policy